Apparecchi e congegni da gioco

Installazione di apparecchi e congegni automatici ed elettronici da trattenimento o da gioco

L’attività riguarda i “giochi leciti” all’interno dei pubblici esercizi: bar, ristoranti, discoteche, alberghi, circoli privati, agenzie di raccolta.

Sono definiti “giochi leciti”:

  • biliardi, calcio-balilla, biliardino, dardi(freccette), kiddie rides (giochi per bambini), ruspe, juke-box, bocce, giochi da tavolo, carte; ai sensi del comma 1 dell’art. 86 del TULPS;
  • giochi collegati alla rete telematica nei quali l’abilità del giocatore è presente insieme all’elemento aleatorio (comma 6) e giochi meccanici ed elettromeccanici il cui uso è collegato all’abilità fisica, mentale o strategica del giocatore (comma 7); ai sensi dell’art. 110 del TULPS.
0004