Espatrio dei minori di 14 anni

Espatrio dei minori di 14 anni

Tutti i minori di cittadinanza italiana per espatriare devono essere in possesso di un documento personale valido per l’espatrio quindi del passaporto o della carta di identità.

Il minore di 14 anni può recarsi all’estero (art. 10 D.L. 13/05/2011 N. 70) purchè viaggi:

  • con uno dei genitori o chi ne fa le veci: in questo caso la carta di identità del minore può riportare, su richiesta, l’indicazione del nome dei genitori o di chi ne fa le veci;

 

  • senza la presenza di uno dei genitori o di chi ne fa le veci: in questo caso la carta di identità o il passaporto del minore deve essere accompagnata/o da una dichiarazione (disponibile presso la Questura e presso l’ufficio anagrafe – “Dichiarazione di accompagno”) che riporti il nome della persona, dell’ente o della compagnia di trasporto cui il minore è affidato, rilasciata da chi può dare l’assenso o l’autorizzazione e convalidata dalla Questura.

Per chi viaggia è consigliabile consultare il sito http://www.viaggiaresicuri.it/